Spettacolo teatrale: “L’uomo che sognava gli struzzi”

Pubblicato il 22 dicembre 2022 • Comune , Cultura
Giovedì 29 Dicembre 2022 alle ore 21:00, nella Biblioteca comunale “Emma Perodi”a Cerreto Guidi, si terrà lo spettacolo teatrale “L’uomo che sognava gli struzzi”, una produzione "I Girasogni" a.p.s.
 
Si tratta di un monologo teatrale, scritto da Bepi Vigna, diretto da Giulia D’Agostini e recitato da Fabrizio Passerotti. 
 
"E’ il racconto di una storia realmente accaduta, una storia sarda, in un’Ogliastra lontana, lontana da tutto, dove la maggior parte delle persone non sapevano nemmeno cosa fosse uno struzzo. In questa poetica cornice, attraverso difficoltà, soddisfazioni e colpi di scena, prenderà il volo il sogno di un piccolo grande uomo, Peppino Meloni, l’uomo che sognava gli struzzi. Una storia che ci insegna come l’ambizione, la passione e la determinazione ci possono portare a realizzare anche il più folle dei sogni".
" ...Il testo ripercorre l’avventura pionieristica di uno “struzzodromo” realizzato a Tortolì nel 1910 dal maestro elementare Peppino Meloni. In piena belle époque, il maestro dello sperduto paesino sardo ha un’idea curiosa: allevare degli struzzi per venderne le piume, ricercato ornamento del tempo, per cappelli e boa piumati. Per qualche anno gli affari vanno bene. Ma con l’avvento della guerra, sembra tutto sfumare.
Peppino però è un caparbio sognatore. Senza perdersi d’animo, trasforma il suo allevamento in uno struzzodromo, dove abili fantini in groppa ai suoi struzzi, si affrontano in gare spericolate ed emozionanti. Inizia così un’avventura che porterà Peppino, suo figlio Franceschino, il fantino Periccu e un gruppo di struzzi camelus, a percorrere le strade d’Europa per esibirsi nelle principali capitali del vecchio continente. Bepi Vigna ha portato, prima nel suo libro e poi in teatro, la vera storia di Peppino Meloni, un visionario che riesce a realizzare il suo sogno, nel mezzo dell’Ogliastra, ovvero: un allevamento di struzzi. I sogni diventano realtà. Basta crederci, anche perché solo sognare ci rende vivi".
 
L'iniziativa è inserita nel programma della manifestazione "La Via dei Presepi di Cerreto Guidi" - XI edizione; l'ingresso è gratuito. 
L'uomo che sognava gli struzzi 29 Dicembre
Allegato formato jpg
Scarica