Padule di Fucecchio: prossimi eventi Gennaio-Dicembre 2022

Pubblicato il 29 agosto 2022 • Comune , Cultura

Di seguito gli eventi che si terranno nei mesi di Gennaio-Ottobre 2022

 
Il ritorno della Cicogna bianca: dall’estinzione ai nidi in Padule e in Toscana - Biblioteca di Cerreto Guidi
 
Venerdì 2 Dicembre, ore 21:00-23:00

Il ciclo “Alla scoperta del Padule di Fucecchio” prosegue venerdì 2 dicembre con un incontro sulla Cicogna bianca presso la Biblioteca “Emma Perodi” di Cerreto Guidi.
Dopo secoli di assenza questo splendido animale è tornato a nidificare nel nostro Paese, grazie all’adozione di misure di protezione degli ambienti naturali ed a progetti di reintroduzione realizzati da associazioni e centri specializzati.
Nel 2005 la specie ha costruito il primo nido anche in Toscana, e lo ha fatto proprio a Fucecchio, ai margini del Padule; oggi nascono pulcini di cicogna anche altri nidi vicino all’area umida, nella piana pisana e lucchese e fra Pistoia e Prato.
A raccontare con parole e immagini il ritorno della cicogna sarà Enrico Zarri, collaboratore del Centro RDP Padule di Fucecchio, che si occupa del monitoraggio dei nidi.
Il corso “Alla scoperta del Padule di Fucecchio”, organizzato da Comune di Cerreto Guidi e Centro RDP Padule di Fucecchio Onlus, si tiene presso la biblioteca comunale “Emma Perodi" di Cerreto Guidi; sono previste anche due visite sul territorio.
Programma completo e modalità di iscrizione su: http://www.zoneumidetoscane.it/it/alla-scoperta-del-padule-di-fucecchio-0

Dal Montalbano al Padule: la presenza del lupo sul territorio e possibili strategie di convivenza-Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio
 
Sabato 3 Dicembre 2022 ore 15:30
 
Il Comune di Larciano e il  Centro RDP Padule di Fucecchio Onlus, con il contributo della Regione Toscana, organizzano un incontro con la Dr.ssa Francesca Ciuti, responsabile del Progetto Monitoraggio Lupo per l’Unione Comuni Montani Appennino Pistoiese. L’evento nasce dalla volontà di far chiarezza sulla presenza, ormai accertata, del lupo su tutto il territorio che dal Montalbano va fino al Padule, ma soprattutto di dare gli elementi per cercare un nuovo equilibrio e delle strategie di convivenza il più pacifica possibile anche in ambienti antropizzati.
Negli anni settanta la specie, a causa di una sistematica persecuzione effettuata nei secoli, era sull’orlo dell’estinzione. Oggi è tornata a popolare tutta la penisola, dagli Appennini fino alle pianure, grazie alla sua formidabile plasticità ecologica e capacità di adattamento e aumentando la probabilità di contatto e quindi anche di potenziale conflitto con l’uomo.
Ma chi è veramente il lupo? Sicuramente un animale dalla forte valenza culturale, spesso odiato e in alcuni casi idolatrato: lo scopo dell’incontro è quello di dare corrette informazioni su quello che è il principale predatore dei nostri ambienti naturali all’apice della catena alimentare, sfatare le tante leggende e falsi miti che ancora sopravvivono su di lui e fornire gli elementi utili per nuove sfide di coesistenza.
L’incontro si terrà sabato 3 dicembre, con inizio alle 15,30, presso il Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio (via Don Franco Malucchi n. 115 a Castelmartini – Larciano): ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 
 
Passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area de Le Morette-Riserva Naturale del Padule di Fucecchio.
 
Domenica 4 Dicembre, ore 9:00-12:00

Un rilassante percorso per gli amanti della natura, del birdwatching e della fotografia naturalistica che consente di ammirare paesaggi suggestivi ed offre anche elementi per conoscere meglio la storia e le tradizioni locali.
Si parte dal Centro Visite di Castelmartini, che ospita un allestimento permanente e mostre temporanee sull’area umida; nelle immediate vicinanze si trova anche il monumento dell'artista Gino Terreni che ricorda l’Eccidio del 23 agosto 1944.
Da qui una piacevole passeggiata su strada pianeggiante, adatta veramente a tutti, porta il visitatore verso il Padule di Fucecchio, attraversando tipici paesaggi toscani e per un lungo tratto anche il prezioso Bosco di Chiusi con le sue querce secolari.
Arrivati all’antico Porto de Le Morette, importante approdo lungo le vie d’acqua di un tempo, si prosegue verso l’osservatorio faunistico per vedere i migratori autunnali che frequentano i chiari dell’area protetta.
Difficoltà:nessuna, percorso pianeggiante di circa 6 km compreso il ritorno.
Attrezzatura: scarponcini da trekking, binocolo, (mascherina di protezione).
Quota di adesione: visita gratuita offerta dal Comune di Larciano (con
contributo della Regione Toscana).
 
 
“Alla scoperta del Padule di Fucecchio”
 
Ottobre-dicembre 2022
 
Un ciclo di incontri su storia, arte e natura-Seconda edizione, dal 28 ottobre a Cerreto Guidi
Per tutti gli appassionati, i volontari, i docenti, i fotografi e i birdwatchers un'occasione imperdibile per approfondire la conoscenza sulla storia, l’arte e la natura del Padule, grazie agli incontri con esperti dei vari settori. Il Comune di Cerreto Guidi e il Centro RDP Padule di Fucecchio Onlus, con il contributo della Regione Toscana, organizzano la seconda edizione del ciclo di incontri “Alla scoperta del Padule di Fucecchio”.
Si tratta di incontri di approfondimento e di incontri su nuove tematiche, rivolti anche ai numerosi iscritti della prima edizione (autunno 2021) ma assolutamente aperti alla partecipazione di tutti gli interessati. Gli incontri si terranno nei mesi di ottobre-dicembre nella biblioteca comunale “Emma Perodi" di Cerreto Guidi; sono previste anche due visite in Padule e al Museo Civico e Diocesano di Fucecchio. Durante il ciclo di incontri si alterneranno diversi relatori con una grande esperienza; gli incontri, che si terranno il venerdì sera alle 21, sono ad ingresso gratuito, ma è comunque gradita l’iscrizione.
Programma completo e modalità di iscrizione su http://www.zoneumidetoscane.it/it/alla-scoperta-del-padule-di-fucecchio-0

 
APERTURE CENTRO VISITE  E OSSERVATORIO

Il Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio, a Castelmartini, ospita allestimenti sul Padule di Fucecchio, mostre di fotografia e disegno naturalistico e la mostra dei bozzetti del monumento in memoria dell’Eccidio.
Grazie alla disponibilità del personale e dei collaboratori del Centro RDP Padule di Fucecchio e dei volontari dell’Associazione Amici del Padule di Fucecchio, viene assicurata l’apertura al pubblico, ad ingresso libero: nel mese di settembre la Domenica con orario 9:00-12:00 e 15:30-18:30 (chiuso nel mese di agosto).
All’interno del Centro alcune semplici raccomandazioni di sicurezza: mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro e disinfettarsi le mani con il gel; raccomandato usare la mascherina di protezione.
Il percorso naturalistico de Le Morette (vedere il percorso) è sempre liberamente accessibile fino all’osservatorio faunistico. Info: http://www.zoneumidetoscane.it/it/aperture-del-centro-visite-e-dellosservatorio

 
APERTURE AREA NATURALE PROTETTA DI ARNOVECCHIO
 
L’area naturale protetta di Arnovecchio, oasi di verde e di tranquillità a due passi dal centro di Empoli, in agosto è aperta la Domenica ore 9:00-12:00; a Settembre il sabato ore 16:00-19:00 e la Domenica ore 9:00-12:00, sempre ad
ingresso libero.
All’interno dell’area alcune semplici raccomandazioni di sicurezza: mantenere la distanza interpersonale di un metro, indossare la mascherina di protezione quando ciò non sia possibile, disinfettarsi le mani con il gel.
Sarà anche possibile entrare, in numero contingentato, nei capanni di osservazione, portandosi da casa un buon binocolo per vedere meglio gli ospiti alati del lago e del bosco ripariale.
Ad accogliere i visitatori ci saranno come al solito una Guida del Centro RDP Padule di Fucecchio, da contattare anche per altre informazioni (fucecchio@zoneumidetoscane.it). Info: http://www.zoneumidetoscane.it/it/arnovecchio-area-naturale-protetta

 
UN CONTRIBUTO PER IL CENTRO
 
Fai una donazione e scegli di destinare il 5 per mille per le attività dell'associazione. Tutti possono sostenere il Centro partecipando o collaborando alle varie iniziative, acquistando le pubblicazioni e gli altri materiali promozionali, destinando il 5 per mille all'associazione (C.F. 90011500478) o dando un contributo economico. Info: http://www.zoneumidetoscane.it/it/un-contributo-il-centro-padule-di-fucecchio-onlus