Gemellaggio tra Saint Marcel e Cerreto Guidi. La delegazione francese ricevuta dal Sindaco nella Sala consiliare

Ultima modifica 24 ottobre 2022

In questi giorni una delegazione del comitato gemellaggio insieme ad alcuni rappresentanti della municipalità di Saint Marcel, comune francese di poco più di 5000 abitanti, è stata ospite di Cerreto Guidi nell’ambito dello storico gemellaggio avviato oltre 20 anni fa. Come evidenziato dal Sindaco di Cerreto Guidi Simona Rossetti, il gemellaggio si è esteso e rafforzato nel tempo fondato su tre livelli: quello della scuola, quello dei comitati e quello delle Istituzioni.

“Sono contenta che dopo le difficoltà dovute alla pandemia- ha detto il Sindaco- sia stato possibile riprendere il corso di questo gemellaggio nato come scambio tra studenti dei due paesi. Il rapporto tra Cerreto Guidi e Saint Marcel si è ormai trasformato in un solido e proficuo scambio di idee e di conoscenze tra le due amministrazioni che ci auguriamo di portare avanti in un momento difficile  come questo per dimostrare come sia fondamentale una rete di valore condivisa fra i cittadini europei per rendere l’Europa più forte e più unita”.

Impossibilitato a partecipare Hervé Podraza, l’attuale Sindaco di Saint Marcel subentrato allo storico primo cittadino Gerard Volpatti, tra l’altro cittadino onorario di Cerreto Guidi, la municipalità del piccolo paese dell’Alta Normadia era rappresentata a Cerreto Guidi da Christelle Coudreau e Franck Duval che hanno ringraziato l’Amministrazione comunale per l’accoglienza. Sono inoltre  intervenuti, i presidenti dei due comitati del gemellaggio: Fernando Sani e Florence Figueredo.
Il mondo della scuola è stato invece rappresentato dalla dirigente scolastica Gabriella Menichetti e dalla sua omologa francese Anne Chainier.
Nel corso dell’incontro, concluso con uno scambio di doni, è stato infine presentato il sito ad hoc realizzato da Daniele Papini per il gemellaggio e di cui hanno parlato, fra gli altri, Anna Macelloni e Michela Rosmarini.

Il sito racconta con interventi e foto, il  cammino del gemellaggio tra Cerreto Guidi e Saint Marcel partito con la firma dello Statuto di intenti da parte dei sindaci e portato avanti fin dagli esordi con la volontà di condividere l’obiettivo di un’Europa unita.
CS_ Gemellaggio. Una delegazione di Sain Marcel a Cerreto Guidi 24.10.22
Allegato formato pdf
Scarica