Iscrizione all'Anagrafe Equina

Ultima modifica 7 gennaio 2022
ISCRIZIONE ANAGRAFE EQUINA:
Tutti gli equidi (cavalli, asini, muli e bardotti) presenti sul territorio nazionale devono essere identificati ed iscritti in un'apposita anagrafe (Legge 200 del 2003 e il Decreto Ministeriale del 5 maggio 2006).
L'istituzione di un'anagrafe equina ha lo scopo di controllare la diffusione di malattie infettive negli equidi e dunque anche di salvaguardare la salute del consumatore di carni equine.
 
COME EFFETTUARE LA RICHIESTA:
Per le province di Firenze e Prato, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha affidato la gestione in forma temporanea e semplificata dell'anagrafe stessa all'Associazione Interprovinciale Allevatori. L'iscrizione avviene tramite emissione di un documento di identificazione (passaporto) e impianto di microchip (trasponder).
 
L'ufficio periferico dell'Anagrafe degli Equidi è aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00 presso la sede dell'associazione in via Faentina 10 a Borgo San Lorenzo (FI).
La referente del servizio è la Sig.ra Laura Filipponi, che può essere contattata negli orari indicati al numero 331 2437221 oppure all'indirizzo di posta elettronica anagrafe.equina@apafirenze.it.
 
Maggiori informazioni e tutta la modulistica necessaria sono reperibili sul sito: (http://www.apafirenze.it)