Patto d’amicizia con Pianello Val Tidone. L’assessore Moreno Costagli e la Contrada di Porta al Palagio ospiti del comune piacentino

Ultima modifica 27 settembre 2022
Una delegazione di Cerreto Guidi si è recata nei giorni scorsi a Pianello Val Tidone, nel piacentino, perpetuando così la bella tradizione del patto d’amicizia con la piccola località emiliana che va avanti dal lontano 1968.
Ogni anno una delegazione emiliana partecipa al Palio del Cerro e la visita viene poi ricambiata in occasione dei festeggiamenti del “Valtidone Wine Fest”.
 
Il Comune di Cerreto Guidi era rappresentato a Pianello, dall’assessore al commercio e alle attività produttive Moreno Costagli, presente all’inaugurazione della rassegna del vino piacentino, caratterizzata dalla degustazione dei vini e dei prodotti tipici locali.
 
Un rapporto stretto quello fra le due comunità che porta ogni anno, a rotazione, una contrada del Palio del Cerro in Emilia. Questa volta è toccato alla contrada di  Porta al Palagio, guidata dal Presidente Massimo Iallorenzi. Le esibizioni degli sbandieratori e la sfilata dei figuranti della contrada biancorossa sono state molto apprezzate dal numeroso pubblico presente.
 
Il forte legame fra i due comuni trova infine riscontro anche nella toponomastica. Proprio all’ingresso di Cerreto Guidi c’è infatti una via che porta il nome di Pianello Val Tidone, così come nel piccolo comune piacentino, esiste una strada in omaggio di Cerreto Guidi.
CS_ Patto d'amicizia fra Cerreto e Pianello 27.09.22
Allegato formato pdf
Scarica